Home > General > NunMeregghechiù

NunMeregghechiù

Mi hanno detto che in questo momento sono una lamentela unica, così faccio un esercizio che spero non sia solo un esercizio di stile.

E mi dico buone vacanze.

Poi, è vero, devo scrivere più spesso.

Mi piacciono gli occhi chiari.

Mi piacciono i concerti.

Mi piace dormire senza essere interrotta dai fantasmi sotto il letto.

Mi piace il vino. Ma anche la birra e gli amari.

Mi piacciono i film di Lars Von Trier, Loach e Sorrentino.

Mi piace sentire la verità.

Mi piace l’odore dello spogliatoio.

Mi piace rileggere quella lettera che inizia con “sono piena di orgoglio per…”

Mi piace la volontà per affrontare un progetto.

Mi piace il freddo che mi fa battere i denti e il caldo che non mi fa sudare.

Mi piace quando mi rispondono in fretta al telefono e capisco che sono felici che ci sia io dall’altra parte.

Mi piace leggere un libro quando vado piano piano per paura di finirlo.

Mi piacciono le grandi cose.

Mi piacciono Calvin e Hobbes.

Mi piace ricordare sia il bene che il male.

Mi piace Rolando Bianchi quando esulta perché sembra uno di noi.

Mi piace Emanuelle Beart, da sgonfia.

Mi piacciono i gatti i cani e tutte le altre bestie, soprattutto le mie.

Mi piace la campagna nei giorni di maggio, quando profuma di fiori miracolosi.

Mi piace Don Gallo, angelicamente anarchico.

Mi piace la stanchezza che non mi fa pensare/dire/fare cazzate.

Mi piace il Toro e il calcio di quando il Fila non era solo un cumulo di macerie.

Mi piace correre, meglio se piove.

Mi piace Nichi Vendola.

Mi piace parlare piano, e ascoltare senza annoiarmi.

Mi piace la musica ma per fortuna, non tutta.

Mi piace il sapore del cibo crudo e di quello cucinato con cura.

Mi piace la cura di ciò che amo.

Mi piace quando mi sento al sicuro.

Mi piace Amy Winehouse perché un album così bello, cazzo…

Mi piace condividere la vita con chi me la fa piacere davvero, grazie.

Categorie:General Tag:
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...